29 Novembre 2016

È possibile prevenire e combattere influenza e raffreddore?

In questo post..

Vitamina C, echinacea e maglie di lana sono alcuni dei rimedi indicati dalla cultura popolare per rafforzare il sistema immunitario e tenere alla larga i cosiddetti malanni si stagione. Ecco cosa dice la scienza.

Vitamina C1,2

L’uso della vitamina C nella prevenzione e nel trattamento del raffreddore comune è oggetto di dibattito sin dal 1930, quando fu isolata per la prima volta e fu proposta come trattamento per le infezioni respiratorie. Divenne particolarmente popolare negli anni ’70 del secolo scorso quando il premio Nobel Linus Pauling arrivò alla conclusione che la vitamina C è in grado di prevenire e alleviare i sintomi del raffreddore. Gli studi più recenti però confermano solo in parte queste convinzioni. In particolare una revisione della letteratura datata 2013 spiega che la vitamina C non previene il raffreddore, ma ha un effetto sulla sua durata e la sua intensità che si riducono lievemente grazie all’assunzione della vitamina. Negli adulti in particolare la durata del raffreddore si è ridotta dell’8% e nei bambini del 12% dopo assunzione regolare di questa molecola.

Cosa funziona contro l’influenza?1

Dato che scienza e tradizioni popolari non sempre vanno d’accordo, come ci si può proteggere in modo efficace dal raffreddore e dall’influenza? “Dal momento che le cause sono virali, le uniche armi davvero efficaci a nostra disposizione sono i vaccini specifici” spiegano gli esperti parlando in particolare dell’influenza e non del comune raffreddore. Restano infine efficaci tutti i cambiamenti dello stile di vita che aiutano il sistema immunitario a mantenersi in forza come per esempio un sonno ristoratore sia per qualità che per durata, l’esercizio fisico regolare e una vita se possibile lontana dallo stress. Non bisogna dimenticare però che la salute passa anche in questo caso dalla buona tavola: una dieta ricca di acqua e di frutta e verdura può considerarsi “protettiva” contro il raffreddore perché garantisce all’organismo tutte le vitamine e gli altri micronutrienti che gli servono per combattere in modo efficace i nemici che arrivano dall’esterno.

In pratica3

Tante sono le sostanze e gli alimenti che possono rivelarsi utili per prevenire l’infezione o per alleviare i sintomi. Eccone alcuni.
Aglio. Aumenta la resistenza alle infezioni e contiene selenio, un antiossidante che aiuta a eliminare i radicali liberi.
Yogurt e altri prodotti derivati dal latte. Sono ricchi di probiotici, batteri “buoni” capaci di rafforzare il sistema immunitario. È importante cercare sull’etichetta un’indicazione che specifichi la presenza di “batteri vivi” aggiunti al prodotto.
Vitamina D. Studi preliminari suggeriscono che bassi livelli di questa vitamina siano associati a una maggior incidenza di raffreddori, influenze e malattie respiratorie.
Zinco. Si trova per esempio nella carne (anche di pollo) e nelle noccioline e ha un ruolo di primo piano per garantire che il sistema immunitario funzioni al meglio.
Zenzero. Consumato fresco o sotto forma di tisana aiuta a combattere nausea e vomito che a volte accompagnano l’influenza.

Fonti:
1. NHS choice. Preventing colds and flu.
2. Hemilä H, Chalker E. Cochrane Database Syst Rev. 2013 Jan 31;(1):CD000980.
3. Dairy Council of California – Healthy Eating During Cold and F

Potrebbero interessarti anche...

22 Ottobre 2020
Una colazione sana e bilanciata per vivere meglio e più a lungo
“Io preferisco di gran lunga dormire mezz´ora di piú che dedicare tempo alla colazione!”. “Ma di prima mattina non ho fame.” E ancora: “Son sempre in ritardo!”… Una colazione sana e ...
11 Ottobre 2020
Fondazione Istituto Danone fa il punto (anzi, ne fa 10) sull’alimentazione per lo sport
L’alimentazione ha un ruolo fondamentale per tutti, ma è importante tenere sempre conto delle differenze tra le diverse persone e i diversi momenti. In un soggetto sportivo, che pratica quindi ...
9 Ottobre 2020
“Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”: il nuovo ITEM
In una società in cui aumenta la speranza di vita e in cui si assiste ad un invecchiamento demografico crescente, diventa sempre più importante invecchiare in salute. Con questa consapevolezza, ...
7 Ottobre 2020
Come conservare la salute del muscolo
La collana ITEM è uno dei fiori all’occhiello della produzione scientifica della Fondazione Istituto Danone e da diversi anni propone contributi di altissimo livello su tematiche specifiche ...
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.