Latte e derivati per favorire la densità minerale ossea

In questo post..

I giovani consumano poco latte, che invece è fondamentale per il benessere delle ossa

Nell’infanzia e nell’adolescenza non è semplice assicurare apporti elevati di calcio se si escludono dalla dieta i prodotti lattiero caseari. Alcuni studi hanno documentato che, sia nei bambini, sia negli adolescenti, l’apporto dietetico di calcio può risultare notevolmente inferiore rispetto agli apporti consigliati.

Perché i giovani consumano poco latte?

  • Gli adolescenti spesso riducono drasticamente il consumo di latte e di prodotti lattiero caseari per diminuire l’introito calorico, sostituendoli con prodotti a base di frutta o di cola, oppure con le merendine.
  • I bambini talvolta considerano il latte un alimento ‘troppo per bambini piccoli’.

perché i giovani consumano poco latte?

Perché è importante consumare latte?

Il consumo quotidiano di latte e derivati è necessario per evitare la perdita di massa ossea in fase di crescita.

  • Latte e derivati, infatti, rappresentano le principali fonti di approvvigionamento di calcio per un individuo e sono un elemento fondamentale per la crescita e per la mineralizzazione delle ossa.

Per il benessere delle ossa, a un adeguato consumo di latte e derivati è bene associare uno sport praticato regolarmente.

  • Un’attività fisica costante contribuisce a costruire massa e densità ossea durante l’età dello sviluppo: migliora l’equilibrio, la coordinazione e aiuta quindi a prevenire le cadute, possibili cause di fratture.

Board: Fondazione Istituto Danone

Potrebbero interessarti anche...

Bambini, più verdure nel piatto per abituarli alla sana alimentazione
“Un assaggio e poi basta”. Se per abituare i bambini a consumare regolarmente vegetali avete sempre impiegato la strategia delle piccole dosi per non avere risposte negative, è il momento di ...
Microbiota e viaggi, così nascono le resistenze batteriche
C’è un motivo in più per non stravolgere le abitudini alimentati ed offrire al corpo probiotici e prebiotici in quantità quando si viaggia verso l’Africa, l’America latina o il sud-est ...
Il microbiota nel bebè “disegna” il rischio obesità futura?
È un grande problema di salute pubblica, l’obesità infantile. Come una marea montante, rischia di creare le condizioni per una vera e propria epidemia non infettiva nei decenni a venire, con ...
Svezzamento, perché l’essere umano inizia verso i sei mesi di vita
Se ne discute molto, in questo periodo. Pur se il consiglio è spesso di andare avanti con un’alimentazione mista, che preveda anche il latte materno o in alternativa quello artificiale, si parla ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.