Il latte: alimento utile e prezioso per lo sviluppo dei ragazzi

In questo post..

Perché e quando consumare latte durante l’adolescenza

Perché bere il latte

Il latte è un alimento prezioso per la crescita e per lo sviluppo, grazie soprattutto alle proteine e al calcio in esso contenuti. Il latte, oltre a un’elevata quantità di acqua (di poco inferiore al 90%), contiene:

  • nutrienti che forniscono rapidamente energia nella giusta quantità (zuccheri semplici facilmente assimilabili e grassi digeribili);
  • proteine di prima qualità, importanti per la funzione plastica, necessaria per la crescita e per il mantenimento dell’organismo;
  • vitamine, sostanze indispensabili per un corretto sviluppo grazie al loro ruolo chiave nei processi metabolici dell’organismo;
  • sali minerali, in particolare una concentrazione di calcio e fosforo irraggiungibile da altri alimenti, utili alla costruzione di organi e tessuti.

Quando bere il latte

  • La mattina a colazione, perché il latte è ricco e digeribile e aiuta i ragazzi ad affrontare un’intensa giornata di studio.
  • Quando si pratica sport, perché i ragazzi che praticano attività sportiva consumano maggiori quantità di energie.
  • Come spuntino, perché durante l’adolescenza è facile incorrere nella ‘fame nascosta’, dovuta all’accrescimento del peso e dell’altezza corporea, e il latte contiene abbondanti principi nutritivi in grado di soddisfare le reali necessità alimentari dell’organismo.

Board: Fondazione Istituto Danone

Potrebbero interessarti anche...

Yogurt, la scienza spiega perché fa bene alla salute nell’età della crescita e non solo
L’analisi della ricchissima letteratura sul tema consente di fare il punto sul valore di questo alimento nell’età pediatrica. Ne emerge un quadro che esplora gli effetti positivi del consumo ...
Quanto pesa il microbiota del latte materno sul benessere del bimbo
Una risposta arriva da una ricerca italiana, condotta da esperti dell’Università di Milano e della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, apparsa su European Journal of ...
Arfid, non bisogna “forzare” chi non vuole alcuni cibi
Semmai, è vero il contrario, almeno stando a quanto riportano i risultati di una ricerca degli esperti dell’Università Duke, pubblicata su International Journal of Eating Disorder. L’indagine ...
Bambini, più verdure nel piatto per abituarli alla sana alimentazione
“Un assaggio e poi basta”. Se per abituare i bambini a consumare regolarmente vegetali avete sempre impiegato la strategia delle piccole dosi per non avere risposte negative, è il momento di ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.