L’influenza dei probiotici sui livelli di metalli tossici

In questo post..

Nonostante gli sforzi compiuti per ridurre i livelli di tossine nella dieta, molto ancora è da fare; pertanto la ricerca in questo ambito continua.

Obiettivo di un recente studio è stato valutare se lo yogurt integrato con i probiotici può essere in grado di ridurre i livelli di metalli tossici in popolazioni a rischio: bambini in età scolare e donne in gravidanza di Mwanza, in Tanzania. Yogurt contenente Lactobacillus rhamnosus GR-1 (1×1010 unità formanti colonie per 250 g) è stato somministrato per 24 giorni al gruppo dei bambini e, durante gli ultimi due trimestri di gravidanza fino al parto, al gruppo delle donne.

I risultati hanno dimostrato il potenziale valore del consumo a lungo termine di probiotici (quello sperimentato nel gruppo delle donne) nel contrastare l’esposizione a mercurio e arsenico in popolazioni vulnerabili.

Questo tipo di indagine è stato eseguito per la prima volta e, considerati i risultati interessanti, si spera possa essere spunto per ulteriori ricerche.

yogurt con frutta

Fonte: ‘Randomized Open-Label Pilot Study of the Influence of Probiotics and the Gut Microbiome on Toxic Metal Levels in Tanzanian Pregnant Women and School Children’. Bisanz JE et al, mBio 2014; 5 (5): 1-7.

Potrebbero interessarti anche...

Yogurt, la scienza spiega perché fa bene alla salute nell’età della crescita e non solo
L’analisi della ricchissima letteratura sul tema consente di fare il punto sul valore di questo alimento nell’età pediatrica. Ne emerge un quadro che esplora gli effetti positivi del consumo ...
Quanto pesa il microbiota del latte materno sul benessere del bimbo
Una risposta arriva da una ricerca italiana, condotta da esperti dell’Università di Milano e della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, apparsa su European Journal of ...
Arfid, non bisogna “forzare” chi non vuole alcuni cibi
Semmai, è vero il contrario, almeno stando a quanto riportano i risultati di una ricerca degli esperti dell’Università Duke, pubblicata su International Journal of Eating Disorder. L’indagine ...
Bambini, più verdure nel piatto per abituarli alla sana alimentazione
“Un assaggio e poi basta”. Se per abituare i bambini a consumare regolarmente vegetali avete sempre impiegato la strategia delle piccole dosi per non avere risposte negative, è il momento di ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.