“Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”: il nuovo ITEM

In questo post..

Con il patrocinio della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, durante il congresso dello scorso novembre a Roma è stato presentato il nuovo ITEM della storica collana di Fondazione Istituto Danone.

In una società in cui aumenta la speranza di vita e in cui si assiste ad un invecchiamento demografico crescente, diventa sempre più importante invecchiare in salute. Con questa consapevolezza, Fondazione Istituto Danone ha scelto di dedicare il suo più recente ITEM della storica collana di pubblicazioni alla salute del muscolo: ”Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”.

Con l’avanzare dell’età, infatti, sono numerosi i fattori di rischio che possono esporre il muscolo striato scheletrico ad una parziale degradazione, comportando una riduzione di massa magra e una conseguente riduzione della forza muscolare e dell’efficienza fisica. Il progressivo declino muscolare può sfociare in una condizione patologica nota con il nome di sarcopenia. Il volume approfondisce anche gli effetti correlati a questa condizione, fra cui una ridotta risposta immunitaria o un aumentato rischio di infezioni.

L’ITEM si propone quindi di inquadrare la problematica della salute del muscolo e della sua progressiva perdita, di indirizzare alla diagnosi di sarcopenia, di sottolineare l’importanza di una alimentazione adeguata e di un esercizio fisico dedicato.

A patrocinare l’iniziativa, la Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG).

Potrebbero interessarti anche...

Microbiota e invecchiamento, una chiave per il benessere nella terza età
Un mondo in continuo mutamento Il microbiota intestinale gioca un ruolo cruciale nel mantenimento del nostro stato di salute durante l´intero arco della nostra vita. Questo non significa certo che ...
Sarcopenia, così aumenta i rischi in caso di tumore
Mantenere in forma il muscolo è importante. Sempre. E ad ogni età. anche e soprattutto quando gli anni aumentano e magari compaiono malattie. A comprovare una volta di più il ruolo della ...
Un microbiota vario aiuterebbe ad essere più saggi e meno soli
Ci sono le eccezioni, va sempre ricordato. Ma in genere chi è più saggio, in seguito anche di una maggior soddisfazione nella vita, tende anche ad essere maggiormente inserito nell’ambito ...
Microbiota, perché conta la biodiversità
Il microbiota, si sa, tende a modificarsi nel tempo nello stesso individuo. E non solo per l’età, ma anche per le abitudini di vita, prima tra tutte l’alimentazione. Si tratta di un meccanismo ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.