“Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”: il nuovo ITEM

In questo post..

Con il patrocinio della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, durante il congresso dello scorso novembre a Roma è stato presentato il nuovo ITEM della storica collana di Fondazione Istituto Danone.

In una società in cui aumenta la speranza di vita e in cui si assiste ad un invecchiamento demografico crescente, diventa sempre più importante invecchiare in salute. Con questa consapevolezza, Fondazione Istituto Danone ha scelto di dedicare il suo più recente ITEM della storica collana di pubblicazioni alla salute del muscolo: ”Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”.

Con l’avanzare dell’età, infatti, sono numerosi i fattori di rischio che possono esporre il muscolo striato scheletrico ad una parziale degradazione, comportando una riduzione di massa magra e una conseguente riduzione della forza muscolare e dell’efficienza fisica. Il progressivo declino muscolare può sfociare in una condizione patologica nota con il nome di sarcopenia. Il volume approfondisce anche gli effetti correlati a questa condizione, fra cui una ridotta risposta immunitaria o un aumentato rischio di infezioni.

L’ITEM si propone quindi di inquadrare la problematica della salute del muscolo e della sua progressiva perdita, di indirizzare alla diagnosi di sarcopenia, di sottolineare l’importanza di una alimentazione adeguata e di un esercizio fisico dedicato.

A patrocinare l’iniziativa, la Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (SIGG).

Potrebbero interessarti anche...

Così un’alimentazione “Plant Based” aiuta a ridurre la pressione
E non si tratta di un’indicazione campata in aria, ma dimostrata da ricerche scientifiche che celebrano il modello dell’alimentazione mediterranea, che ha proprio nel consumo regolare di frutta ...
Scoperti i retrovirus che “parlano” con il microbiota
A svelare questa affascinante ipotesi, che potrebbe avere ripercussioni pratiche in futuro, quando si cerca di modulare la risposta immunitaria soprattutto in caso di malattie infiammatorie o di ...
Il “peso” del microbiota nella risposta alle vaccinazioni
Per spiegare le differenze interpersonali della reazione ad uno stesso stimolo vaccinale forse occorrerebbe indagare meglio anche il microbiota intestinale. Stando a quanto riporta una ricerca ...
Microbiota e viaggi, così nascono le resistenze batteriche
C’è un motivo in più per non stravolgere le abitudini alimentati ed offrire al corpo probiotici e prebiotici in quantità quando si viaggia verso l’Africa, l’America latina o il sud-est ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.