Yogurt magro contro la pressione alta

In questo post..

La ricerca fa luce su un altro potenziale beneficio derivante dall'assumere regolarmente yogurt

Consumare con regolarità 170 g di yogurt magro (poco più di un normale vasetto), potrebbe aiutare a prevenire l’ipertensione e a controllare meglio l’incremento pressorio, uno dei principali killer della medicina moderna, fattore di rischio per infarto, ictus e patologie a carico di reni e occhi.

una tazza di yogurt

È quanto emerge da una ricerca condotta dall’Università Tufts di Medford1: lo studio ha preso in esame 2.100 pazienti con valori pressori nella norma, monitorandoli per 14 anni; nel periodo di osservazione 913 persone hanno sviluppato ipertensione. In chi consumava regolarmente 170 g di yogurt magro il rischio di sviluppare ipertensione è risultato ridotto del 31%, rispetto a chi lo assumeva meno di una volta al mese. Secondo gli scienziati questo risultato potrebbe essere correlato alla presenza nello yogurt di quantità significative di potassio, calcio e magnesio, sali minerali che contribuiscono al corretto funzionamento delle cellule muscolari e al controllo della pressione arteriosa.

  1. E poi pubblicata sulla rivista dello stesso ateneo, ‘Tufts Nutrition’.

Potrebbero interessarti anche...

Così lo stress influisce sulla richiesta di cibo
L’insostenibile peso dello stress Gli esperti americani, coordinati da Susan Carnell, hanno condotto una serie di analisi estremamente specifiche su una serie di soggetti (16 donne e 13 uomini), ...
Il disgusto per un cibo? Forse serve a proteggerci
E non solo quando si è bambini, con le scelte più facilmente condizionate anche a meccanismi selettivi, o magari in gravidanza, con le classiche “voglie”. Come si sviluppano questi ...
Ecco perché chi cena tardi è a maggior rischio di obesità
In particolare lo studio va a considerare tre elementi chiave nel percorso di crescita ponderale, ovvero la regolazione dell’apporto calorico, il consumo calorico e le modificazioni ...
La cronobiologia del microbiota impatta sul rischio di obesità e diabete?
L’ileo rappresenta la parte finale dell’intestino tenue, prima del cieco, con cui inizia l’intestino crasso. Nell’ileo, i nutrienti vengono estratti dal cibo liquefatto; nel ...
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.