Yogurt e latti fermentati: conosciamoli meglio

In questo post..

Piccole e grandi verità riguardo a yogurt e latti fermentati

Yogurt e latti fermentati non sono uguali

  • Lo yogurt è un alimento che si ottiene della fermentazione del latte da parte di due fermenti: lo Streptococcus thermophilus e il Lactobacillus bulgaricus.
  • I latti fermentati contengono altri microrganismi, diversi da quelli specifici dello yogurt, anche in associazione con questi. I più diffusi sono i microrganismi probiotici, che apportano specifici benefici all’organismo.

Yogurt e latti fermentati possono restare fuori dal frigo

Yogurt e latti fermentati sono prodotti acidi che possono essere tenuti fuori frigo per qualche ora, senza che vadano a male, quindi possono essere tranquillamente portati a scuola o in ufficio; la conservazione in frigo aiuta la conservabilità, oltre a favorire la cremosità. Vanno comunque evitati sole e forti fonti di calore dirette.

Yogurt e latti fermentati si possono consumare dopo la scadenza

Se ben conservati, possono essere consumati senza problemi anche qualche giorno dopo la scadenza indicata dal produttore: la data indica il tempo entro il quale il produttore assicura che i probiotici contenuti si conservano efficacemente e mantengono le loro qualità. Quindi non ci sono rischi, ma non sono garantiti i benefici per la salute.

Potrebbero interessarti anche...

Meno sale nella dieta? Attenti al pane
In questo senso il pane è sicuramente uno dei cibi maggiormente sotto osservazione, così come i prodotti da forno. È su questi alimenti che si è concentrato una studio dell’Università ...
I grassi di latte e latticini possono far calare i rischi di malattie cardiovascolari?
Oggi uno studio pubblicato su PloS Medicine prova a dare una risposta a questa domanda, andando a valutare non tanto i consumi autoriferiti, parametro potenzialmente fallace, ma piuttosto i livelli ...
Parodontite: conta il Dna ma è importante il microbiota
Genetica e microbiota La ricerca, pubblicata su International Journal of Environment and Public Health Research e coordinata da Naoki Toyama dell’Università di Okayama, parte da un punto di ...
Così il microbiota ci aiuta a regolare la pressione arteriosa
Gli studi sul microbiota, tra gli argomenti maggiormente indagati nelle ricerche sulla salute umana, presentano a volte dei risvolti che permettono di trarre semplici conclusioni in grado di ...

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter.
Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo dell’alimentazione e della salute.

Iscriviti alla newsletter
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.