Prodotti lattiero caseari potrebbero ridurre il rischio di cancro colon-rettale

In questo post..

Uno studio ha riportato che i rischi di cancro colon-rettale sono minori se si consumano più latticini

Il cancro a livello del colon e del retto è il terzo tumore più comune a livello mondiale, la cui comparsa può essere influenzata anche da elementi dello stile di vita, come la dieta.

Un recente studio europeo su cancro e nutrizione (EPIC) ha evidenziato come un maggiore consumo di latte (intero, parzialmente scremato, scremato) e di latticini (yogurt, formaggi) possa essere in grado di ridurre il rischio di cancro colon-rettale.

Sono stati somministrati dei questionari a 477.122 tra uomini e donne a rischio di tumore; dopo 11 anni di osservazione, i risultati hanno indicato un possibile ruolo protettivo dei prodotti lattiero caseari, a prescindere dal loro contenuto in grassi: elevati introiti di latte, formaggio e yogurt – con un conseguente aumento di calcio da fonti caseari nella dieta – sono stati associati a un minor rischio di insorgenza di cancro colon-rettale.

due bicchieri di yogurt

Potrebbero interessarti anche...

Obesità, l’impatto dello squilibrio ponderale sulla salute del mondo
A segnalare questa situazione è un’interessante fotografia scattata dagli esperti dell’Imperial College di Londra coordinati da Majid Ezzati, pubblicata su The Lancet, che mette in luce come ...
Quanto pesa il microbiota nella genesi dei calcoli ai reni
Ora però appare all’orizzonte un altro potenziale elemento in grado di interferire nello sviluppo dei calcoli. Sarebbe il microbiota. Stando ad una ricerca degli esperti del Lawson Health ...
Non esagerare con le carni rosse significa (anche) prevenire il diabete
Secondo una ricerca apparsa su American Journal of Clinical Nutrition, infatti, basterebbe superare le due porzioni di carne rossa ogni settimana per avere un rischio maggiore di sviluppare il ...
Più fibre e vegetali per la salute del microbiota in chi è in cura per tumore
Il tutto, probabilmente, passerebbe attraverso un’azione specifica sul microbiota. Per questo gli alimenti ricchi in fibre con potenzialità prebiotiche e comunque in grado di offrire nutrimento ...
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.