Premio Internazionale Danone per l’Alimentazione 2018: the winner is…

In questo post..

È la dottoressa Sophie Nicklaus la vincitrice della prima edizione del Premio Internazionale Danone per l'Alimentazione (DIPA). Un riconoscimento prestigioso che le è stato conferito per la sua ricerca all’avanguardia sul corretto comportamento alimentare dei bambini.

“Alimentare la salute attraverso il piacere di mangiare. Scelte corrette sin dall’inizio”, questo il titolo della ricerca condotta dalla dottoressa Sophie Nicklaus, specializzata nello studio del comportamento alimentare dei bambini e che in Francia è alla guida di un Team di ricercatori presso l’INRA (Istituto Nazionale francese per la Ricerca Agricola). Secondo la dottoressa Nicklaus, “non basta semplicemente aiutare i bambini ad identificare i cibi sani e ad incoraggiarne il consumo. È necessario anche prestare attenzione ad altri potenti fattori che guidano le scelte alimentari.” Primo tra questi il piacere di mangiare, che sin dai primi anni di vita può influenzare favorevolmente le preferenze alimentari del bambino.

La ricerca made in France ha dimostrato, infatti, che i bambini imparano ad associare sensazioni di piacere al cibo (anche quello sano) proprio durante le prime esperienze di consumo, cioè con l’esposizione a nuovi gusti, aspetti e sapori, ma anche attraverso il consumo degli alimenti insieme alla famiglia e agli amici in un clima di convivialità. Un sano approccio alimentare acquisito sin dai primi anni di vita si consolida poi nell’adolescenza fino all’età adulta. Consapevole però delle difficoltà che si incorrono nell’educare i più piccoli anche a tavola, la dottoressa Nicklaus ha elaborato anche una serie di consigli pratici per aiutare i genitori nel percorso verso “scelte alimentari sane per tutta la vita”.

Un lavoro che quindi ha pienamente colto l’obiettivo del Premio DIPA, istituito per promuovere la ricerca innovativa che indichi strategie sostenibili a supporto delle sane abitudini alimentari; un’iniziativa di grande respiro per il suo contributo al raggiungimento di miglioramenti significativi nell’ambito della salute globale.

Decalogo_V1

Fonte

DIPA 2018 Press Release
DIPA Press Backgrounder

Potrebbero interessarti anche...

Cresce il rischio di carenza di ferro nei bimbi sovra e sottopeso
A segnalare questa situazione sulla rivista BMJ Global Health sono gli studiosi della School of Food Science and Nutrition presso l’Università di Leeds, in una metanalisi molto ampia ed ...
Obesità, l’impatto dello squilibrio ponderale sulla salute del mondo
A segnalare questa situazione è un’interessante fotografia scattata dagli esperti dell’Imperial College di Londra coordinati da Majid Ezzati, pubblicata su The Lancet, che mette in luce come ...
Malattie infiammatorie intestinali: l’assunzione di più verdure e pesce fin da piccoli potrebbe ridurne il rischio
A questa grande messe di conoscenze ora si aggiunge un ulteriore studio, che va ad esplorare il potenziale impatto della dieta ad un anno di età sullo sviluppo futuro di malattie infiammatorie ...
Bambini in vacanza, occhio all’alimentazione
Ma Natale, come Capodanno, deve durare un giorno. Quindi, anche per i bimbi, riprendere le buone abitudini è facile. Diversa è la situazione nelle vacanze estive: anche se si gioca, si corre, ci ...
Logo Nutripedia
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia