18 Settembre 2014

Il ruolo del latte nell’alimentazione quotidiana

In questo post..

Il latte è un alimento straordinario

Il latte e i prodotti derivati sono molto importanti in nutrizione e costituiscono da soli uno dei cinque gruppi alimentari che devono essere presenti quotidianamente nell’alimentazione per garantire l’equilibrio e il corretto apporto di nutrienti:

  • cereali, loro derivati e tuberi;
  • frutta e ortaggi;
  • latte e derivati;
  • carne, pesce e uova;
  • grassi da condimento.

I NUTRIENTI DEL LATTE

Il latte vaccino per 100 g di prodotto contiene circa:

  • 36 kcal, se scremato;
  • 64 kcal, se intero.

È ricco di acqua, ma anche di numerosissimi nutrienti.

  • PROTEINE, a ‘elevato valore biologico’ grazie alla presenza di tutti gli aminoacidi essenziali per una corretta crescita e per molti processi di importanza fondamentale, anche in un organismo adulto.
  • ZUCCHERI, il lattosio, introvabile in natura se non nel latte, che costituisce circa il 90% dei carboidrati del latte e favorisce l’assorbimento del calcio (i carboidrati costituiscono la fonte più importante di energia per il nostro organismo).
  • CALCIO, contenuto in una forma particolarmente facile da assorbire e da utilizzare: è un elemento essenziale per l’organismo durante tutte le diverse fasi della vita e deve essere assunto quotidianamente attraverso l’alimentazione. Indispensabile per la formazione e il mantenimento di ossa e denti, per la regolazione e lo svolgimento di diversi processi fisiologici come la conduzione degli impulsi nervosi, la contrazione dei muscoli e la coagulazione del sangue.
  • FOSFORO, presente – insieme al calcio – nell’osso: il particolare equilibrio tra questi due minerali nel latte e derivati rende migliore la biodisponibilità del calcio, favorendone l’assorbimento e l’utilizzazione.
  • VITAMINE, componenti essenziali che devono essere introdotte con la dieta; le vitamine sono coinvolte in numerose funzioni indispensabili come la crescita, il metabolismo e il mantenimento della salute. Nel latte sono presenti in maggior quantità le vitamine del gruppo B (sono presenti anche altre vitamine, ma in quantità più modesta).
  • GRASSI, che forniscono energia concentrata1 e svolgono funzioni indispensabili per la vita: sono componenti fondamentali delle membrane cellulari, trasportano vitamine liposolubili, sono precursori di altre importanti molecole (per esempio degli ormoni). È bene comunque ricordare che un consumo eccessivo di grassi nell’alimentazione abituale potrebbe rappresentare un fattore di rischio per l’insorgenza di obesità, malattie cardiovascolari e tumori. Il latte (vaccino), anche quando intero, è tuttavia un alimento “magro” perché contiene meno del 4% di grasso.

Board
Fondazione Istituto Danone

  1.  9 kcal/grammo.

 

Potrebbero interessarti anche...

22 Ottobre 2020
Una colazione sana e bilanciata per vivere meglio e più a lungo
“Io preferisco di gran lunga dormire mezz´ora di piú che dedicare tempo alla colazione!”. “Ma di prima mattina non ho fame.” E ancora: “Son sempre in ritardo!”… Una colazione sana e ...
9 Ottobre 2020
“Preservare muscoli ed efficienza fisica per una longevità di successo”: il nuovo ITEM
In una società in cui aumenta la speranza di vita e in cui si assiste ad un invecchiamento demografico crescente, diventa sempre più importante invecchiare in salute. Con questa consapevolezza, ...
7 Ottobre 2020
Come conservare la salute del muscolo
La collana ITEM è uno dei fiori all’occhiello della produzione scientifica della Fondazione Istituto Danone e da diversi anni propone contributi di altissimo livello su tematiche specifiche ...
25 Settembre 2020
Il consumo di alimenti lattiero-caseari che fa bene, anche al cuore.
Latte e derivati sempre in tavola possono ridurre il rischio di mortalità e di eventi cardiovascolari maggiori. È il risultato principale dello studio PURE (Prospective Urban Rural Epidemiology), ...
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.