22 Settembre 2014

Allergie e intolleranze alimentari

A cura della Prof.ssa Enrica Riva e della Prof.ssa Enza D’Auria. Clinica Pediatrica – Azienda Ospedale San Paolo-Università degli Studi di Milano. Il termine “allergia” venne per la prima volta introdotto dal pediatra austriaco Von Pirquet per indicare un’alterata risposta ad alcune sostanze che aveva osservato nei suoi pazienti.

Potrebbero interessarti anche...

22 Ottobre 2020
La “memoria” ci porta a cercare il cibo
Siamo frutto delle nostre esperienze. E questo vale per noi intesi come singoli individui, ma anche per noi intesi come specie umana. L’uomo così come lo conosciamo oggi é frutto delle ...
25 Settembre 2020
Il consumo di alimenti lattiero-caseari che fa bene, anche al cuore.
Latte e derivati sempre in tavola possono ridurre il rischio di mortalità e di eventi cardiovascolari maggiori. È il risultato principale dello studio PURE (Prospective Urban Rural Epidemiology), ...
20 Settembre 2020
Un “secondo genoma” che arriva dai microrganismi
Un occhio al DNA: quanto è grande il genoma?1-3 Prima del sequenziamento del DNA grazie allo Human Genome Project, gli esperti di genetica pensavano che il genoma umano, ovvero l’intero ...
15 Settembre 2020
Studenti fuori sede, le abitudini a tavola
L’inizio del percorso universitario, il desiderio di esplorare nuove realtà didattiche, ma soprattutto la vita da soli dopo anni di permanenza a casa. Queste sono le sfide che si trovano ad ...
Alimentazione e covid-19: posso aiutare il mio bambino a difendersi dall’infezione?
È vero che un’alimentazione senza glutine è più sana per tutti i bambini?
Ultimi mesi di gravidanza: per evitare di prendere troppo peso vanno eliminati i carboidrati?
Visita il sito Nutripedia

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.